Elimina

As your browser speaks English, would you like to change your language to English? Or see other languages.

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

La scena underground elettronica inglese è più viva che mai. Grazie ad etichette come la Audiobulb, la Boltfish e la Benbecula ogni mese vengono pubblicati lavori di giovani artisti che sono una vera ventata d'ossigeno per le derive del suono elettronico. Musica che sperimenta senza perdere il contatto con la realtà. Ochre è al suo secondo lavoro dopo l'ottimo "A Midsummer Nice Dream" uscito nel 2004 su Toytronic Records. "Lemodie" approfondisce il discorso iniziato da "Midsummer" ma non ne altera le coordinate: 'Intelligent Dance Music' o Idm come la chiamava qualcuno un pò di anni fa. Suoni e ritmi al silicio amalgamati da ragazzi cresciuti con i capolavori degli Orb e di Aphex Twin incollati nel cd-player.

"Lemodie" si apre con l'atmosfera languida e romantica di "111" ma prima che i suoni scivolino via sotto pelle con la delicatezza della neve d'inverno, il ritmo si irrobustisce e la trama si tinge di giallo ("Beneath Fleeting Visions"). Su "Sosacharo" il giovane Chris Leary (il nome che si nasconde dietro la siglia Ochre) sovrappone una trama ambient a ritmi da metropoli insonnolita utilizzando anche i suoni acustici di un'orchestra. Subito dopo, in "Infotain Me", sono le corde di un'arpa - e poi anche quelle di un violino - a tenere la melodia incollata all'effervescente base ritmica. I 'trucchi' di Aphex Twin sono stati oramai assimilati da un'intera generazione di giovani manipolatori elettronici che cerca di detroneggiare il re della techno inglese: Ochre si è aggiunto alla lista.

Modifica questa wiki

API Calls