Elimina

As your browser speaks English, would you like to change your language to English? Or see other languages.

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

Nell'estate del 1997, nella piccola cittadina di Coral Springs in Florida, USA, si forma una band chiamata Inner City Kids, composta da tre elementi: Ian Ryan Grushka al basso, Bernie alla voce e chitarra e Billy alla batteria, ai quali in seguito si aggiunge Mike all'altra chitarra. Bernie viene presto escluso dalla band, e sostituito con Jordan Izaak Pundik. Anche Mike e Billy poco dopo se ne vanno, lasciando così Ian e Jordan da soli. Stephen Lee "Steve" Klein (un membro dell'ex band di Jordan) entra così a far parte del gruppo come chitarrista, permettendo a Jordan di dedicarsi alla sola voce, mentre alla batteria arriva Joe "Taco Joe" Moreno. Per completare la formazione arriva anche Chad Everett Gilbert (ex-membro della band hardcore Shai Hulud) alla seconda chitarra, mentre nel frattempo la band ha deciso, su proposta di Steve e Jordan, di cambiare il proprio nome in A New Found Glory. Con questa line-up la band effettua il suo primo show, l'11 giugno del 1997, al Cheers di Miami, e sempre giugno registra dei brani al Wisner Productions ed al Ridenour Studios. Ma poco dopo Joe lascia il gruppo, venendo sostituito da Cyrus William Bolooki, mentre nel frattempo, nel dicembre del '97, i brani registrati vengono rilasciati dalla Fiddler Records, un'etichetta di Miami, Florida, sottoforma di un EP intitolato It's All About The Girls. Lo stesso giorno del rilascio, il 20 dicembre, Cyrus suona il suo primo concerto con gli A New Found Glory, mentre in seguito la band registra a Miami il suo primo full-length, Nothing Gold Can Stay, che esce nel '98 per la Drive Thru Records. Lo stesso anno vincono lo Slammie come migliore band emergente del sud della Florida, mentre nel '99 la band suona una data (in Florida) al Vans Warped Tour. Gli A New Found Glory registrano poi allo Studio 13 di Deerfield Beach, in Florida, con Jeremy Staska come produttore, delle covers di colonne sonore di film, che la Drive Thru rilascia nel marzo del 2000 sottoforma di un EP intitolato From The Screen To Your Stereo, che in breve vende 30.000 copie. La band decide di cambiare il proprio nome, togliendo l'articolo iniziale ed intanto registra all'Elysian Fields Studios di Boca Raton, sempre in Florida, un nuovo full-length, intitolato con il nuovo nome della band, New Found Glory appunto, che esce nel settembre del 2000 sempre ad opera della Drive Thru, che nel frattempo si è affiliata con una sottocasa dell'Universal Music Group, la MCA Records (ciò significa che la MCA ha la precedenza su ogni altra casa di mettere sotto contratto una band della Drive Thru se lo ritiene opportuno). La band parte così in tour, ma al termine di un'esibizione al Roseland Ballroom di New York il 27 ottobre 2001, Cyrus cade dal palco rompendosi un braccio: la band riesce a non annullare nessuna data del tour grazie a Chris Tsagakis degli Rx Bandits, che sostituisce Cyrus per i rimanenti concerti. Nel frattempo la band ha iniziato a lavorare su nuovi pezzi, che registra poi in parte al DML Studios ed al Signature Sound di San Diego, in parte al Larabee West Studios di West Hollywood ed in parte al NRG Studios di North Hollywood, tutti situati in California. Nel maggio del 2002 Chad non può partecipare ad un tour europeo di tre settimane perché deve essere operato per rimuovere le tonsille, e viene così sostituito per tali concerti dal tecnico delle chitarre della band, Steve Looker, mentre i brani registrati in precedenza vanno a comporre Sticks And Stones, un full-length edito sempre dalla Drive Thru che esce nel giugno del 2002, vendendo in pochi mesi, anche grazie all'apparizione al Vans Warped Tour la stessa estate ed ai video girati in rotazione su MTV, 750.000 copie.
I New Found Glory rilasciano Catalyst nel Maggio del 2004 e debuttano alla posizione numero 3 nella classifica degli album della Billboard vendendo 146.000 copie nella prima settimana. L'album si piazza anche nella top 40 della classifica inglese e australiana degli album. Musicalmente l'album era più complesso dei precedenti, con riff più difficili e ritmi meno essenziali, ma ha sempre lo stesso stile dei New Found Glory.
2 anni dopo è la volta di Coming Home e l'anno ancora seguente esce From the Screen to Your Stereo, Part II, full-length che fa da seguito al primo fortunato EP di cover.
Nel 2008, dopo un gretest hits intitolato semplicemente Hits, vede uscire uno split con i The International Superheroes of Hardcore intitolato Tip of the Iceberg, contenente 3 canzoni nuove e 3 cover di band punk-hardcore del passato.
Successivamente i New Found Glory hanno annunciato l'uscita del loro sesto album in studio "Not Without A Fight" per il 10 Marzo 2009.
L'album prodotto dall'ex Bassista dei Blink 182 e attuale vocalist dei +44 Mark Hoppus verrà rilasciato sotto la nuova etichetta discografica, la Epitaph Records.
Il primo singolo estratto dall'ultimo sforzo della Pop-Punk/Rock band americana è "Listen To Your Friends" che è stato rilasciato il 23 Dicembre 2008.

Modifica questa wiki

API Calls