È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

I Muse sono una rock band formatasi a Teignmouth, Devon, Inghilterra nel 1994. La band è composta da Matthew Bellamy (voce principale, chitarra, pianoforte e tastiera), Chris Wolstenholme (voce di sottofondo e basso) e Dominic Howard (batteria e percussioni).Morgan Nicholls (tastiere, synth e voce di sottofondo) accompagna la band nei concerti dalla release del quarto album.

I Muse esordiscono nel 1999 con il primo LP: Showbiz. L'album fu accolto con opinioni contrastanti da parte della critica, ma in generale venne etichettato come un tentativo da parte della band di imitare i Radiohead. Ciò nonostante i singoli Muscle Museum e Unintended riscossero un discreto successo e l'album vendette più di 700.000 copie, garantendo anche una candidatura per i BRIT Awards del 2000 come miglior band esordiente.

Nel 2001, con il supporto di John Leckie viene pubblicato Origin of Symmetry, album con il quale i Muse rafforzano il loro stile e vi aggiungono alcuni elementi come i suoni distorti o sintetizzati che si affiancano al basso di Wolstenholme.
Dopo quest'album i Muse pubblicarono Hullabaloo Soundtrack, un doppio CD/DVD contenente una raccolta di B-Sides e la perfomance live parigina della band al Le Zenith nel 2001.

Nel 2003 esce Absolution grazie al supporto alla produzione di Rich Costey.
L'album riscuote un ottimo successo affermando la band in tutto il mondo e conduce il gruppo per la prima volta in testa alla classifica del Regno Unito; garantendo alla band la possibilità di assicurarsi un posto nel Glastonbury Festival del 2004. Nello stesso anno ebbe inizio il tour mondiale di Absolution con date anche in Australia ed in America.
Da questo album hanno riscosso maggior successo i singoli Time is Running Out e Hysteria.

Nel 2006 esce Black Holes And Revelations. L'album è stato accolto calorosamente dai fan di tutto il mondo ed ha ricevuto ottimi pareri dalla critica del settore , portando per la seconda volta la band in cima alla classifica del Regno Unito oltre che l'entrata nella Top 10 americana ed ulteriori risultati in tutto il mondo.
Da quest'album sono stati tratti sino ad ora i singoli Supermassive Black Hole, Starlight e lo scorso 27 novembre è uscito Knights Of Cydonia.
Per confermare il successo di quest'ultimo lavoro i Muse sono stati premiati con l'Award come migliore Band Alternative agli MTV European Awards il 2 novembre 2006.
Sempre nel 2006 sono stati impegnati in un tour europeo (hanno suonato in Italia il 1° dicembre a Roma, il 2 a Bologna ed il 4 a Milano); hanno inoltre suonato dal vivo nel 2007 al Wembley Stadium alla sua apertura a giugno. A testimonianza di questo ultimo concerto è l'album dal vivo HAARP.

L'11 settembre 2009 esce "The resistance", l'ultimo album dei Muse, registrato in uno studio italiano sul lago di Como. L'album è di natura rock-sinfonica e un'intera orchestra milanese, l'Edodea Ensemble, guidata dal primo violino Edoardo De Angelis e condotta da Audrey Riley, ha partecipato alle sessioni di registrazione con la band. Il primo singolo estratto "Uprising" è stato trasmesso in anteprima in tutte le radio il 3 agosto 2009. Il gruppo ha annunciato le 30 date del The Resistance Tour partito dall'Hartwell Arena di Helsinki il 22 ottobre 2009. Il tour è arrivato in Italia il 21 novembre alla Futurshow Station di Bologna e chiuderà la seconda sessione di concerti europei il 4 dicembre al Palasport Olimpico di Torino. Dato il successo delle vendite dei biglietti per il loro spettacolo, nel novembre del 2009 sul sito ufficiale del gruppo è stato annunciato l'aggiunta di altre sei date europee una delle quali toccherà nuovamente l'Italia l'8 giugno 2010 allo Stadio San Siro di Milano.
Dopo soli dieci giorni dall'uscita ufficiale in Italia, l'album The Resistance è balzato in testa alla classifica degli album più venduti dell'ultima settimana. Inoltre il disco è già primo nelle classifiche di vendita britanniche, olandesi e australiane.

Modifica questa wiki

API Calls