Passa al
video di YouTube

Caricamento del lettore...

Elimina

As your browser speaks English, would you like to change your language to English? Or see other languages.

Biografia

Kim Carnes (Pasadena, 20 luglio 1945) è una cantante statunitense, di notevole successo degli anni '80.

Nata a Los Angeles nel 1945, si dedica inizialmente al folk, e incide il suo primo album, Rest On Me, nel 1972. Per tutti gli anni Settanta non lascia molte tracce nelle chart americane, ma all'inizio del decennio d'oro azzecca due scelte decisive: la prima è quella di dedicarsi alla canzone sentimentale in collaborazione con il marito Dave Ellingson, la seconda è quella di mettere la sua voce arrochita (frutto di una pluridecennale gavetta nei locali più fumosi del West) al servizio di una canzone in cui non aveva creduto da subito, e che diventerà invece il suo successo mondiale: Bette Davis Eyes, uscita nel 1981. La genesi di questo hit è piuttosto singolare: composta fin dal 1974, su ispirazione della cantante Jackie De Shannon, la canzone viene trascurata da Kim fino al decisivo intervento di Bill Cuomo, che inventa un arrangiamento straordinario. Numero uno negli USA, e ai primi posti in Europa, la canzone vince il Grammy per il singolo dell'anno e traina il successo dell'album Mistaken Identity. Negli anni successivi troveremo ancora il suo nome nella colonna sonora di Flashdance (1984), con il brano I'll Be Here Where The Heart Is. Ultimamente, lontano dal grosso pubblico, l'artista prosegue la sua carriera dedicandosi principalmente a progetti per il cinema e la televisione.

Dopo la hit "Bette Davis eyes" la famosa attrice volle conoscerla per ringraziarla. La nipotina di Bette Davis non credeva che la nonna fosse tanto grande e famosa… lo capì grazie a questa splendida hit.

Modifica questa wiki

API Calls