Caricamento del lettore...

Elimina

As your browser speaks English, would you like to change your language to English? Or see other languages.

We’re currently migrating data (including scrobbles) to our new site and to minimise data disruption, we’ve temporarily suspended some functionality. Rest assured, we’re re-activating features one-by-one as soon as each data migration completes. Keep an eye on progress here.

Nato in Nuova Zelanda, ma trasferitosi molto presto in Australia, Urban comincia a suonare la chitarra all'età di sei anni, donatagli dai genitori, fan della musica country. Dopo aver lasciato la scuola a 15 anni, Urban comincia a partecipare a vari concorsi e manifestazioni locali. Nel 1992 si trasferisce a Nashville, capitale della musica country, dove forma il gruppo Brooks & Dunn, dove ha il ruolo di chitarrista. In seguito si unisce ad un altro gruppo i The Ranch.

Il gruppo gira per i locali e si fa notare , al punto di ottenere un contratto con una casa discografica. Insieme ai The Ranch, Urban pubblica il suo primo disco nel 1997 dal titolo The Ranch appunto. Il disco incontra l'apprezamento della critica specializzata, e il gruppo si prepara a registrare un secondo album, ma Urban preferisce smembrare il gruppo e continuare la propria carriera da solo.

Dopo essersi disintossicato dall'abuso di sostanze stupefacenti pubblica il suo primo CD da solista che porta il suo nome. Il disco sbarca anche nel mercato americano, dove, dopo aver rilasciato cinque singoli vince il premio dell'Accademia della musica country come miglior artista emergente nel 2001. Sempre nel 2001 posa senza veli in un servizio fotografico per la rivista Playgirl.

Nel 2002 Urban pubblica il suo secondo album "Golden Road" che arriva al vertice delle classifche country, grazie anche all'incredibile popolarità del primo singolo estratto Somebodly Like You. Per i due anni seguenti, Urban apre i tour di importanti artisti della scena country, come Brooks & Dunn, Martina McBride e Kenny Chesney, per diventare nel 2005 testimonial della linea di abbigliamento americana Gap.

E' in questo periodo che Urban conosce la sua futura moglie Nicole Kidman, durante il G'Day, un evento hollywoodiano in onore degli australiani. I due si sono in seguito sposati il 25 giugno 2006. Il 7 gennaio 2008, la coppia ha annunciato di essere in attesa del loro primo figlio.

Sempre nel 2005 viene rilasciato il singolo Days Go By, che fa da traino per il terzo album di Urban Be Here. Nel luglio 2007, Urban duetta con Alicia Keys, in uno dei Live Earth, i concerti organizzati da Al Gore per sensibilizzare sul disastro ambientale. A novembre viene pubblicato il suo primo greatest hits Greatest Hits: 18 Kids, che contiente due inediti.

Nel gennaio 2008, Urban organizza il Love, Pain and the Whole Crazy Carnival Ride Tour insieme alla collega cantante country Carrie Underwood.

In evidenza

API Calls