Passa al
video di YouTube

Caricamento del lettore...

Elimina

As your browser speaks English, would you like to change your language to English? Or see other languages.

Biografia

(25 Settembre 1906 – 9 Agosto 1975) è un compositore russo sovietico.

Šostakovič, come molti altri artisti sovietici, ebbe rapporti difficili con il regime. Fu censurato diverse volte, con la relativa proibizione dell'esecuzione delle sue opere, personalmente da Stalin e da Ždanov, nel 1936 e nel 1948. Ha comunque ricevuto riconoscimenti e premi ed è stato un membro della "nomenklatura", particolarmente nel Sindacato dei compositori sovietici. E' uno dei più noti compositori sovietici in patria e all'estero.

Dopo un periodo iniziale sotto l'influenza di Prokof'ev e Stravinskij (Sinfonia N. 1), Šostakovič elaborò una sua forma di "modernismo" (Sinfonia N. 2 e "Il Naso", da un testo di Gogol') e in seguito un stile ibrido con "Lady Macbeth" e con la sfortunata quarta sinfonia. Questo stile ibrido va dal neoclassicismo (con influenze Stravinskiane) fino alla musica post-romantica (con influenze Mahleriane). L'armonia fa uso di modalità e di procedure neo-classiche alla Hindemith e Prokof'ev.

Šostakovič è stato un maestro nell'orchestrazione, dovuta alle lezioni più di Gustav Mahler che di Rimskij-Korsakov. I suoi lavori più apprezzati sono le sinfonie e i quartetti d'archi. Altri lavori includono opere, sei concerti, e molta musica da film.

Modifica questa wiki

API Calls