Passa al
video di YouTube

Caricamento del lettore...

Elimina

As your browser speaks English, would you like to change your language to English? Or see other languages.

Biografia

Ananda Shankar è un musicista e sitarista indiano principalmente noto per il suo stile musicale, prodotto della fusione della musica occidentale con quella orientale. E' sposato con la ballerina Tanushree Shankar.
Ananda Shankar nasce l'11 Dicembre del 1942 ad Almora, in India. E' figlio di Amala e Uday Shankar, due noti ballerini, e nipote del più famoso sitarista del mondo Pandit Ravi Shankar. Ananda. Non impara a suonare il sitar da suo zio, ma studia con il profressor Lalmani Misra nella città di Varanasi.
Alla fine degli anni '60 si trasferisce a Los Angeles, dove si esibisce con un repertorio che include diversi brani di musicisti contemporanei come Jimi Hendrix. Dopo aver firmato un contratto con la Reprise Records, nel 1970 incide Ananda Shankar, il suo album d'esordio, che contiene alcuni brani tradizionali indiani e alcune rivisitazioni di canzoni popolari come "Jumpin' Jack Flash" dei Rolling Stones e "Light My Fire" dei Doors.
Nel 1970 ritorna in India, dove continuano i suoi esperimenti musicali. Cinque anni più tardi pubblica Ananda Shankar And His Music, album acclamato dalla critica, che fonde sonorità jazz-funk e rock con la musica tradizionale indiana ed in cui strumenti come tabla e mridangam vengono accompagnati dai sintetizzatori Moog. L'album, divenuto ormai un classico, viene ristampato in cd solo nel 2005.
Dopo aver lavorato in India per tutti gli anni '70 e '80, verso la metà degli anni '90 la figura di Ananda Shankar riemerge nel panorama occidentale per via della sua partecipazione in vari dj sets, in particolare a Londra. La sua musica è stata diffusa ad un pubblico più ampio grazie la raccolta di groove intitolata Blue Juice Vol.1, pubblicata dalla celebre etichetta Blue Note Records, che include i brani "Dancing Drums" e "Streets Of Calcutta", dal suo album Ananda Shankar And His Music.
Verso la fine degli anni '90 Shankar lavora e si esibisce in Inghilterra con diversi DJ, tra cui State Of Bengal. L'album Walking On è il frutto di questa collaborazione, il sitar di Shankar viene mixato su basi breakbeat e hip hop. L'album viene pubblicato nel 2000, ma Shankar muore l'anno prima a causa di un infarto.

Modifica questa wiki

API Calls