A Place to Bury Strangers at Unwound

Concert
Past event
Thursday 6 May 2010

Unwound

Via Fowst 1/3
35135 Padova
Italy
Show on Map Show on Map

Tel: +39 328 0009930
Web: www.unwound.it

La miglior band alternative di New York secondo il New York Times, “the loudest band in NY” ha scritto il Washington Post.

Inquieti e rumoristici, crudi e viscerali, potenti e sperimentali, gli A Place To Bury Strangers hanno realizzato con loro secondo album “Exploding Head” una pietra angolare del rock sotterraneo dei nostri giorni,un ordigno di rumore organizzato e onirismi devastanti che scava nel passato e si pone come sua affascinante reinterpretazione presente.
Gli A Place To Bury Strangers ripercorrono infatti in chiave moderna e peculiare tutte le strade del dark, del noise e delle atmosfere shoegaze, dalla metà degli anni Ottanta fino a questi anni zero. Strade sudice, marce, rumorose, impregnate degli umori metropolitani, drastici ed estremi caratteristici della tradizione rock della Grande Mela.
I loro live sono esperienze uniche di suoni tangibili, mix intervallati da riff di chitarra e basso che si intrecciano in loop e feedback, dove la batteria è spesso rincorsa dalla drum machine, con conseguenze quasi industrial, rendendo tutto molto più caotico e ritmico allo stesso tempo.
Eppure il rumore non affonda la voce, né annacqua la batteria: tutto è in primo piano, con una carica di aggressività granitica, dove protagonisti assoluti sono gli esperimenti sull’effettistica guidati dal cantante e chitarrista Olivier Ackermann, boss della Death by Audio, azienda specializzata nel produrre pedali per chitarre dagli effetti devastanti, la quale annovera fra i propri clienti abituali gente come U2, Wilco, Nine Inch Nails, Thurston Moore.
Certo non si possono fare rivoluzioni lì dove già sono state fatte: band che hanno stravolto la storia del rock come Jesus & Mary Chain, My Bloody Valentine e Slowdive hanno lasciato un’eredità pesantissima che nessuno ha saputo raccogliere, tranne certi inarrivabili Primal Scream.
Non si possono fare rivoluzioni, ma di bei dischi, quelli sì, è ancora possibile farne e la testa, in un modo o nell’altro, esploderà

myspace.com/aplacetoburystranger
aplacetoburystrangers.com
Share this event:

Photos

Loading photos…

Tag your photos on Flickr

Showcase your pics for this event by tagging them on flickr.com with this machine tag:

Flickr

Shoutbox

Leave a comment. Log in to Last.fm or sign up.

Did you go?

Loading…
Loading…

Reviews

see more

Review this event

Related Events

see more

Recent Activity

  • pissonyourdog went to A Place to Bury Strangers at Unwound. January 2013