Ir al
video de YouTube

Cargando el reproductor...

Descartar

As your browser speaks English, would you like to change your language to English? Or see other languages.

May 25

THE BLACK HEART PROCESSION “rare acoustic show” – UNICA DATA ITALIANA

Con The Black Heart Procession en Teatro Perla

Fecha

Miércoles 25 de Mayo de 2011 a las 21:00

Ubicación

Teatro Perla
Via San Donato 38, Bologna, Italy

Tel.: +39051242212

Web:

Mostrar en el mapa

Descripción

I Black Heart Procession sono il cuore di tenebra dell’indie-rock americano. Arrivano in Italia per un’unica data in cui proporranno il loro repertorio in duo acustico (con tanto di grand piano), in cui ripercorreranno i migliori brani della loro carriera, così come furono creati in origine. La formula del duo è quella con cui iniziarono a suonare e ad esibirsi e, nel corso dei loro tredici anni di carriera, vi sono tornati solamente una manciata di volte.
“For the first time as a duo, they will perform a full European tour. You will hear the songs in their pure form and clarity. Slow and empty, like your life or a bottle of whiskey. So if your relationship is cursed, or you have no one to share your sorrows with, don't miss The Black Heart Procession. You might just find that perfect person to ruin the rest of your life with.”

LE PREVENDITE SONO APERTE SUL CIRCUITO TICKETONE
http://www.ticketone.it/IT/nc_id304949_pt529_The-Black-Heart-Procession.html?cdProductSelected=LOMO2011BL0525&q=black%20heart%20procession

apertura porte ore 20.00
inizio live ore 21:00
ingresso 18€ + diritti di prevendita

I The Black Heart Procession sono un gruppo indie rock di San Diego, fondato inizialmente nel 1997 come progetto parallelo ed in seguito diventato vero e proprio gruppo da 2 membri dei Three Mile Pilot, il cantante Pall Jenkins ed il tasterista Tobias Nathaniel con l’aggiunta di Mario Rubalcaba alla batteria. Nelle loro tristi ballate si sente l’influsso di cantautori esistenzialisti Nick Cave e Nick Drake come anche del profondo roots rock americano sia country che blues. I loro dischi sono cupi, intimisti che raramente si aprono in momenti liberatori e sono stati da più parti considerati come creatori di una forma evoluta dello slowcore, il genere che nei primi anni ’90 ebbe come alfieri i loro connazionali Low e Codeine. Pubblicano il loro primo disco “1” nel 1998 per la Headhunter, vi partecipa Jason Crane dei Rocket from the Crypt. Il secondo “2” considerato il loro migliore e più originale viene pubblicato per la Touch & Go, nei brani, quasi delle marce funebri, le tradizioni musicali americane si amalgamano con un’attitudine lo-fi. Il terzo “Three” prosegue sulla falsariga dei precedenti mentre il quarto album “Amore Del Tropico” aggiunge elementi latini al suono del gruppo, al disco partecipano il batterista Joe Plummer e il bassista Dimitri Dziensuwski. “The Spell” del 2006 è un ritorno agli inizi con atmosfere però meno cupe mentre “Six” è più raffinato dei precedenti e dove il piano fa capolino in molti brani. Nel 2010 è uscito il nuovo Ep “Blood Bunny/Black Rabbit” contenente inediti e remix.

More info:
http://www.theblackheartprocession.com/
http://www.myspace.com/theblackheartprocession

Per ulteriori info contattateci su info@locomotivclub.it o al 3480833345.

Cartel

Notas

Muy pronto - responde y vota por las notas Suscríbete para obtener un acceso anticipado o averigua más.

Entra o únete a Last.fm para escribir una nota.

API Calls